Mantova, la città dei Gonzaga

La città dei Gonzaga

Mantova, la città dei Gonzaga – Una camera anecoica, ecco cosa mi auguravo di ricevere per questo rispolverato diciottesimo compleanno. Una porta corazzata, quattro mura di calcestruzzo spesse tre barra cinque metri e altrettante pareti fonoassorbenti. Saremmo stati giusto io e il mio inseparabile battito cardiaco. Nulla da vedere, nulla da sentire.

Continue Reading